Alfonso Riva

Una vita che sopravvive al tempo, pur appartenendo al tempo

Video

IN, CON, SU, PER, TRA, FRA…

Non mi dispiacerebbe continuare su questa strada, sopratutto con Zanzotto, perchè è forte, per cui richiede molte rifrequentazioni; perchè poi bisognerebbe andare proprio a vedere tutte le singole parole… (altro…)

CLASSICISMO E ROMANTICISMO

Quando parlo di classicismo intendo far riferimento a quel genere di scrittura che fa capo alle regole o, che è lo stesso, che è riconducibile entro gli schemi dettati dalla ragione o, che è lo stesso, a quel tipo di scrittura che nella sua ultima istanza risulta essere fortemente concettualizzabile, esprimibile in un concetto, quindi univocamente interpretabile. Il sommovimento del classicismo dall’interno prende le mosse dal romanticismo.

.

LA POESIA E’ UN’ARMA

“…..Seguo il segno che una mano armata incide
sulla scorza del pino
e prepara il fuoco dell’ambra dove starò invisibile.”
(altro…)

ALLO SPECCHIO

Ben tornati a tutti e riprendiamo il nostro viaggio. L’ultima volta ci eravamo fermati a riflettere su una frase che era particolarmente interessante e significativa, pronunciata da un personaggio di un’opera di Calvino, Palomar, in cui appunto si indicava, si precisava la necessità di conoscere noi stessi per poter poi applicare la conoscenza di noi e proiettarla nel mondo esterno a noi, in modo da imparare dicevamo a conoscere il mondo esterno attraverso la conoscenza della nostra interiorità. (altro…)

PRESENTAZIONE www.alfonsoriva.org

Il tempo devastatore, il tempo distruttore.
Eppur tuttavia l’uomo crede, si convince è certo che esistano dei valori che possano
legare insieme ciò che scompare ad opera del tempo con ciò che sopravvive oltre il tempo,
per esempio attraverso la memoria.
Il valore della memoria consiste proprio nella capacità di recuperare,
di sottrarre al tempo ciò che il tempo vorrebbe distrutto. (altro…)